Sogno di una notte di mezza estate

TitoloSogno di una notte di mezza estate
Anno di messinscena2009
RegiaRiccardo Cavallo
TraduzioneSimonetta Traversetti
Note di regiaPDF

Sinossi

Una storia che continua ad emozionare e a far sognare raccontando il tempo breve della felicità con un sottile sottofondo di malinconia. L’opera è stata scritta in occasione di un matrimonio e rappresenta, come una scatola cinese, un mondo stregato in cui dominano il capriccio e il dispotismo. Linguaggi diversi che si intrecciano: quello delle fate che alterna al verso sciolto, canzoni e filastrocche, e quello degli artigiani, in cui la prosa di ogni giorno è interrotta dalla goffa parodia del verso raffinato.

Cast artistico

Interpreti:

Teseo: NICOLA D’ERAMO

Ippolita: ALESSANDRA KOROMPAI

Egeo: ROBERTO ATTIAS

Ermia: VALENTINA MARZIALI

Demetrio: MARCO PAPARELLA

Lisandro: DANIELE GRASSETTI

Elena: FEDERICA BERN

Peter Quince: MARCO SIMEOLI

Nick Bottom: GEROLAMO ALCHIERI

Francis Flut: ROBERTO STOCCHI

Tom Snaout: ALESSIO CARUSO

Snug: ROBERTO DELLA CASA

Puck: FABIO GROSSI

Fairy: CRISTINA NOCI

Oberon: GIANNI DE FEO

Titania: CLAUDIA BALBONI

Maestro di cerimonie: FABRIZIO AMICUCCI

Cast tecnico

COSTUMI: Manola Romagnoli

SCENE: Silvia Caringi e Omar Toni


Materiale d’archivio consultabile in sede

Video
Foto
Copioni
Bozzetti
Dati statistici del pubblico
Studi critici
Rassegna stampa

I commenti sono chiusi.