La tempesta

TitoloLa tempesta
Anno di messinscena2006
RegiaGiuseppe Dipasquale
Traduzione e adattamentoAndrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale
Note di regiaPDF

Sinossi

E’ possibile oggi costruire il modello di una sopravvivenza umana che non poggi solo sull’idea dello scambio materiale di interessi? E’ la domanda che si pone Shakespeare con la sua opera tardiva La Tempesta, che affronta il tema dell’illusione e del sogno. La Tempesta non vuole essere solo un gioco scenico, ma anche e soprattutto un percorso spirituale. Ci mostra come l’essere umano viva e agisca sotto l’influsso di due realtà parallele: la vita reale e quella di un universo misterioso, a volte più vero del reale.

Cast artistico

Interpreti (in ordine alfabetico):

Ferdinando: FILIPPO BRAZZAVENTRE

Miranda: VALERIA CONTADINO

Calibano: ALESSANDRA COSTANZO

Miranda bambina: GAIA DIPASQUALE

Alonso: GIACINTO FERRO

Antonio: TONY LO PRESTI

Trinculo: MIMMO MIGNEMI

Prospero: PIETRO MONTANDON

Ariele: GIAN PAOLO PODDIGHE

Sebastiano: GIAMPAOLO ROMANIA

Spirito dell’aria: CHIARA SEMINARA

Gonzalo: SERGIO SEMINARA

Stefano: ANGELO TOSTO

Adriano: GIOVANNI VASTA

Cast tecnico

Traduzione ed elaborazione Andrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale

REGIA E SCENE: Giuseppe Dipasquale

COSTUMI: Angela Gallaro

MUSICHE: Massimiliano Pace

VIBRAFONO: Alberto Asero

DIRETTORE DI SCENA: Carmelo Marchese

PROIEZIONI VIDEO: Luca Bonaccorsi

SERVIZI AMMINISTRATIVI: Nicola Licciardello, Sergio Seminara

PRODUZIONE ASSOCIAZIONE: Teatro degli Alchimisti

CO-PRODUZIONE ASSOCIAZIONE: Lunaria-Teatro, Mediaterra

ORGANIZZAZIONE PER MEDIATERRA: Emanuela Bonina


Materiale d’archivio consultabile in sede

Video
Foto
Copioni
Bozzetti
Dati statistici del pubblico
Rassegna stampa
Studi critici

I commenti sono chiusi.