La Tempesta

TitoloLa Tempesta
Anno di messinscena2007
RegiaGiuseppe Dipasquale
Traduzione e adattamentoAndrea Camilleri e Giuseppe Dipasquale
Note di regiaPDF

Sinossi

Scritta da Shakespeare alla fine della sua carriera e della sua vita, La Tempesta affronta il tema dell’illusione e del sogno e racconta di come l’uomo viva e agisca sotto l’influsso di due realtà parallele: la vita reale e quella di un universo misterioso  che a volte si dimostra più forte e concreto del reale. Il mistero dell’alchimia creativa, condotta da Prospero con sapienza artigianale e la distaccata vendetta del suo esilio, sollecitano una pericolosa domanda: è ancora possibile oggi costruire il modello di una sopravvivenza umana che non poggi solo sull’idea dello scambio materiale di interessi?

Cast artistico

Interpreti (in ordine alfabetico):

Ferdinando: FILIPPO BRAZZAVENTRE        

Miranda: VALERIA CONTADINO

Calibano: ALESSANDRA COSTANZO

Antonio: NINO D’AGATA

Prospero: FULVIO D’ANGELO

Trinculo: MIMMO MIGNEMI

Ariele: MARCELLO PERRACCHIO

Sebastiano: GIAMPAOLO ROMANIA

Adriano: CHIARA SEMINARA

Alonso: RICCARDO M. TARCI

Gonzalo: ALDO TOSCANO    

Stefano: ANGELO TOSTO

Cast tecnico

COSTUMI: Angela Gallaro

MUSICHE: Massimiliano Pace

DIRETTORE DI SCENA: Carmelo Marchese

FONICO: Salvo Torrisi

PROIEZIONI VIDEO: Luca Bonaccorsi

LUCI: Edoardo Seminara

ORGANIZZAZIONE: Sergio Seminara


Materiale d’archivio consultabile in sede

Video
Foto
Copioni
Bozzetti
Dati statistici del pubblico
Studi critici
Rassegna stampa

I commenti sono chiusi.