La locandiera di Goldoni

TitoloLa locandiera di Carlo Goldoni
Anno di messinscena2006
RegiaFrancesco Sala
Note di regiaPDF

Sinossi

Mirandolina è lo “strumento” che usa Carlo Goldoni per denunciare il comportamento seduttivo femminile, senza però negarne il fascino. Un fascino che sta tutto nella modernità del personaggio e non nella sua civetteria, una sorta di donna d’affari per la quale la locanda è al pari di un’azienda

Cast artistico

Interpreti (in ordine alfabetico):

Il Cavaliere di Ripafratta: PIETRO BONTEMPO

Mirandolina: SANDRA COLLODEL

Fabrizio: GIANLUIGI FOGACCI

Ortensia: CRISTINA NOCI

Servitore: ALESSIO SARDELLI

Il Conte d’Albafiorita: GIGI SAVOIA

Dejanira: DANIELA TOSCO

Il Marchese di Forlipopoli: VIRGILIO ZERNITZ

Cast tecnico

COSTUMI ESSECÌ: Marco Calandra

DIRETTORE DI SCENA: Sandro Prisca

DISEGNO LUCI: Umile Vainieri

FONICO DI SALA: Franco Patimo

FONICO DI PALCO: Roberto Samassa

CAPO SARTA: Loretta Coccia

SARTO DI SCENA: Marco Calandra

AMMINISTRAZIONE: Teresa Rizzo


Materiale d’archivio consultabile in sede

Video
Foto
Copioni
Bozzetti
Dati statistici del pubblico
Rassegna stampa
Studi critici

Anteprima

I commenti sono chiusi.