Intestamé

TitoloIntestamé
di Carlo Ragone e Loredana Scaramella
Anno di messinscena2015
RegiaLoredana Scaramella
Note di regiaPDF

Sinossi

Un uomo solo, alla morte del padre. Un assurdo testamento: al figlio prediletto non spetta nulla, niente soldi, niente casa, ma solo poche sibilline parole: “A mio figlio Ferdinando ci lascio tutto. Tutto quello che non ho fatto.” Un lascito che spalanca inevitabilmente la porta ad un mondo che non sceglie i colori definiti della realtà, ma le sfumature della possibilità, dei rimpianti, delle nostalgie e, perché no, della magia. Un mondo di favola insomma. E non somiglia tanto ad una favola la storia di un figlio che, dopo aver vestito la giacca del padre, viene trasportato per incanto nella Napoli degli anni ’40, tra bombardamenti, fame ed emigrazione?

Cast artistico

Musiche eseguite dal vivo dal TRIO WILLIAM KEMP:

Chitarra: STEFANO FRESI

Violino: PRISCA AORI Prisca Amori

Sax: Cristiana Polegri

Cast tecnico

MUSICHE: Stefano Fresi

COSTUMI: Marco Calandra


Materiale d’archivio consultabile in sede

Video
Foto
Copioni
Bozzetti
Dati statistici del pubblico
Studi critici
Rassegna stampa

I commenti sono chiusi.